L’uroboro

L'uroboro, nella sua millenaria, evocativa pregnanza, è per me il simbolo dell’approccio sistemico per eccellenza. Simbolo di dualità, ciclicità, ricostituzione e connessione col Tutto.

L’uroboro, nella sua millenaria, evocativa pregnanza, è per me il simbolo dell’approccio sistemico, per eccellenza. Simbolo di dualità, ciclicità, ricostituzione e connessione col Tutto.

È stata la mano di Dio

La lettura Voice Dialogue di una scena magistrale del film "È stata la mano di Dio". Per vivere in maniera consapevole, senza alibi, per vivere nel presente, ci vuole coraggio, cor habeo, bisogna avere cuore.

La lettura Voice Dialogue di una scena magistrale del film “È stata la mano di Dio”.
Per vivere in maniera consapevole, senza alibi, per vivere nel presente, ci vuole coraggio, cor habeo, bisogna avere cuore.

Change

“CHANGE sulla formazione e la soluzione dei problemi” di Paul Watzlawick, John Weakland e Richard Fisch è l’argomento dell’articolo pubblicato la settimana scorsa. Cambiamento, cambiamento2, paradossi, controintuitività, tentate soluzioni… Una messe di insight e concetti utili per chi si occupa di coaching e di sviluppo personale.

“CHANGE sulla formazione e la soluzione dei problemi” di Paul Watzlawick, John Weakland e Richard Fisch è l’argomento dell’articolo pubblicato la settimana scorsa. Cambiamento, cambiamento2, paradossi, controintuitività, tentate soluzioni… Una messe di insight e concetti utili per chi si occupa di coaching e di sviluppo personale.

Sogno o son desto?

Vivere significa vivere intenzionalmente. Cioè non essere il frutto reattivo di ricordi e avvenimenti passati, fantasie e preoccupazioni per il futuro, strategie di compensazione sul presente. Il resto è sonno.

Vivere significa vivere intenzionalmente. Cioè non essere il frutto reattivo di ricordi e avvenimenti passati, fantasie e preoccupazioni per il futuro, strategie di compensazione sul presente. Il resto è sonno.

La gratitudine

La gratitudine è più di un semplice ringraziamento: è l’effetto di un viaggio interiore che ci porta verso la consapevolezza profonda, la compassione e la comprensione della nostra vera natura, allontanandoci dalla performance, dalla reattività, dalla competizione, ancorandoci nel qui e ora. Così, si riconosce che ogni respiro, ogni suono, ogni sfumatura di colore, ogni emozione, ogni sensazione, ogni sentimento, ogni forma di vita sono parte di un quadro più grande, per quanto intricato e incomprensibile. Che non occorre comprendere.

La gratitudine è più di un semplice ringraziamento: è l’effetto di un viaggio interiore che ci porta verso la consapevolezza profonda, la compassione e la comprensione della nostra vera natura, allontanandoci dalla performance, dalla reattività, dalla competizione, ancorandoci nel qui e ora. Così, si riconosce che ogni respiro, ogni suono, ogni sfumatura di colore, ogni emozione, ogni sensazione, ogni sentimento, ogni forma di vita sono parte di un quadro più grande, per quanto intricato e incomprensibile. Che non occorre comprendere.

The gypsy’s wife

Una lettura Voice Dialogue di una grande canzone di Leonard Cohen, scritta durante le fasi della separazione dalla moglie: “The gypsy’s wife”. Due polarità che si affrontano, ruotando e ballando attorno alla loro relazione naufragata, raggiungendo, infine, un più alto livello di consapevolezza. Esattamente come al termine di una seduta di Voice Dialogue…

Una lettura Voice Dialogue di una grande canzone di Leonard Cohen, scritta durante le fasi della separazione dalla moglie: “The gypsy’s wife”.
Due polarità che si affrontano, ruotando e ballando attorno alla loro relazione naufragata, raggiungendo, infine, un più alto livello di consapevolezza. Esattamente come al termine di una seduta di Voice Dialogue…

E che 2023!

Una riflessione sull’anno appena concluso, ma sarà tutto fuorché un bilancio! Piuttosto canzoni, libri, film, sorrisi, frasi...

Una riflessione sull’anno appena concluso, ma sarà tutto fuorché un bilancio! Piuttosto canzoni, libri, film, sorrisi, frasi…

Auguri di Buone Feste!

Auguri a tutti! Ai clienti, ai coachee, ai colleghi, agli amici, ai sodali. Ci rivediamo dopo l'Epifania con nuovi articoli.

Auguri a tutti!
Ai clienti, ai coachee, ai colleghi, agli amici, ai sodali.
Ci rivediamo dopo l’Epifania con nuovi articoli.

Questione di feeling

La fondamentale “presenza” nel coaching è il risultato di un’alchimia, in cui ciascuna delle Core Competencies dell’International Coaching Federation gioca un ruolo determinante. Talvolta, si riesce a creare un livello di relazione con i coachee, che va ben oltre il contesto e la durata dello specifico programma di coaching e dura negli anni. Ciò succede proprio quando ascolto, rispetto e fiducia sono amplificati, a vantaggio di una presenza, appunto, amplificata.

La fondamentale “presenza” nel coaching è il risultato di un’alchimia, in cui ciascuna delle Core Competencies dell’International Coaching Federation gioca un ruolo determinante.
Talvolta, si riesce a creare un livello di relazione con i coachee, che va ben oltre il contesto e la durata dello specifico programma di coaching e dura negli anni. Ciò succede proprio quando ascolto, rispetto e fiducia sono amplificati, a vantaggio di una presenza, appunto, amplificata.

Zuckerberg, Jung e l’Universo. E io…

Quanto c’è di sincronicità – e non di sincronismo – negli “interventi a gamba tesa” dei social media? Sempre più riescono a creare un effetto di “sincronicità digitale”, presentandoci contenuti che sembrano magicamente correlati ai pensieri e alle emozioni provati in quel determinato istante. Ma è proprio così? No, ma l’effetto su di noi può essere grande.

Quanto c’è di sincronicità – e non di sincronismo – negli “interventi a gamba tesa” dei social media? Sempre più riescono a creare un effetto di “sincronicità digitale”, presentandoci contenuti che sembrano magicamente correlati ai pensieri e alle emozioni provati in quel determinato istante. Ma è proprio così?
No, ma l’effetto su di noi può essere grande.

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.